Tumulti e indignatio. Conflitto, diritto e moltitudine in Machiavelli e Spinoza

Del Lucchese Filippo

Tumulti e indignatio. Conflitto, diritto e moltitudine in Machiavelli e Spinoza

Mimesis (2022)

9788857589978

22,00 €
 Aggiungi al carrello
 Aggiungi al carrello
Una branca della filosofia moderna ha fatto fronte comune contro il pensiero di Machiavelli quanto contro quello di Spinoza. Gli autori del giusnaturalismo contrattualistico e del liberalismo li percepirono come una minaccia per l'ordine morale e politico. Per Machiavelli e Spinoza questo ordine è solo una chimera e la dimensione politica è frutto di rapporti di forza che si affermano con le armi e le parole, che sono anch'esse armi. Realismo, conflitto e moltitudine sono le chiavi di lettura per approcciare questi due "pericolosi" pensatori politici.