Red spanish notebook. Taccuino della Guerra di Spagna

Low Mary, Breá Juan

Red spanish notebook. Taccuino della Guerra di Spagna

Massari Editore (2022)

9788845703706

16,00 €
 Aggiungi al carrello
 Aggiungi al carrello
Si tratta di un?autentica chicca per appassionati: una vera storia d?amore, ambientata nella prima fase della Guerra civile in Spagna, raccontata come un diario politico da entrambi gli amanti. I due autori erano persone eccezionali: lei inglese cosmopolita e lui cubanissimo (formatosi nelle lotte a Cuba contro la dittatura di Machado). Entrambi trotskisti e volontari tra le file del Poum: la sinistra rivoluzionaria all?interno dell?antifranchismo, guidata da Andrés Nin, e attaccata dagli stalinisti nelle giornate di Barcellona raccontate da Orwell. Entrambi poeti e adepti del surrealismo. Entrambi pieni di una carica di vita che sprizza da ogni pagina. Testimoni preziosi della fase ascendente della Rivoluzione spagnola... sopravvissuti. Il libro ha una storia singolare (dopo il reprint che ne fece Ferlinghetti a San Francisco) che è ovviamente raccontata dal curatore. Ma non era mai arrivato in Italia. Ora ci arriva alla grande: con un notevole corredo iconografico, con l?introduzione di James (l?autore de I giacobini neri) - assente da tutte le successive edizioni - con la recensione di Orwell e altri materiali per i cultori della materia. Con testi in appendice di C.L.R. James, George Orwell, Eugenio Fernández Granell, Giorgio Amico, Roberto Massari. Per l?occasione si possono riproporre 4 titoli collegati: "Terra e libertà [scritti di Andrés Nin]" (1996, ? 13,43 - 9788845702488); "Spagna libertaria" (2007, ? 15 - 9788845702488); "Storia del trotskismo in america latina" (2013, ? 18 - 9788885378841); "Wifredo Lam. Il grande surrealista cubano" (2006, ? 8 - 9788845702396).