Poesie notturne

Bonino Matteo

Poesie notturne

Gruppo Albatros Il Filo (2022)

9788830660021

12,00 €
 Aggiungi al carrello
 Aggiungi al carrello
Che cos'è il sonno? Se ci pensate un attimo, vi accorgerete che, forse, non avete mai riflettuto abbastanza sul suo significato, il suo peso, il suo senso più vero. Sappiamo che la sua funzione è di fondamentale importanza per l'equilibrio di una persona, ma sappiamo realmente il perché al di là di un aspetto meramente chimico e fisico? L'opera di Matteo Bonino, dunque, diventa di assoluto rilievo in tal senso perché pone l'attenzione su come il sonno sia un rifugio, in primis, alla vita stessa, un "luogo/non-luogo" in cui l'essere umano nella sua interezza approfitta di una seconda possibilità per dissipare quella nebbia che a volte sembra soffocarlo nello stato di veglia. Ma c'è molto di più: è una vera e propria dimensione altra in cui l'uomo diventa realmente libero di sé, cogliendo quell'opportunità di indipendenza che spesso non riesce a sfruttare nello scorrere (improprio) quotidiano delle ore e degli eventi che spesso subisce più che vivere.